A. Saudita, rilascio in cambio di smentita accuse torture -2-

Mgi

Roma, 13 ago. (askanews) - La trentenne Loujain al-Hathloul era stata arrestata un anno fa nel corso di una dura campagna di repressione, e insieme ad un'altra decina di attivisti è accusata di aver avuto contatti con mezzi di informazione esteri, con rappresentanti diplomatici e con delle ong per la difesa dei diritti umani.

Alcune delle militanti arrestate, fra cui la stessa al-Hathloul, hanno affermato di essere state vittime di abusi sessuali durante la loro detenzione, accusa che le autorità saudite hanno sempre smentito.