Save the Children: Afghanistan, centinaia di bambini uccisi

red/Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Save the Children esprime profondo dolore e sconforto per la notizia della morte di decine di donne e bambini provocata da un'esplosione lungo la strada, nella provincia di Farah, in Afghanistan, mentre viaggiavano a bordo di un autobus.

"La perdita di vite umane è diventata purtroppo una costante in Afghanistan. Solo nel mese scorso centinaia di bambini sono stati uccisi o sono rimasti feriti a causa delle armi esplosive", ha affermato Onno van Manen, Direttore di Save the Children in Afghanistan. (Segue)