Save the Children, Grecia: 5mila minori non accompagnati a rischio -4-

red/Mgi

Roma, 12 mar. (askanews) - Esortiamo inoltre gli Stati membri a lavorare insieme per trovare soluzioni a lungo termine per le 42 mila persone, molte delle quali sono famiglie con bambini piccoli, bloccate sulle isole greche senza cibo adeguato, riparo o cure sanitarie. La priorità dovrebbe essere quella di dar vita a un meccanismo di condivisione delle responsabilità tra gli Stati membri dell'Unione Europea.

Save the Children ha sostenuto il ricollocamento dei bambini dall'Italia e siamo pronti a contribuire, con la nostra esperienza in materia di protezione dei minori, anche al ricollocamento dei bambini dalla Grecia". (Segue)