Save the Children, inaccettabile rinnovo di accordi con Libia

Mgi

Roma, 30 gen. (askanews) - "Consideriamo inaccettabile per l'Italia rinnovare gli accordi con un Paese dove permangono e si sono acutizzate, a causa dell'escalation del conflitto, continue violazioni dei diritti umani e dei diritti dell'infanzia".

Lo afferma Raffaela Milano, Direttrice dei programmi Italia-Europa di Save the Children, l'Organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro, in merito al possibile rinnovo degli accordi tra Italia e Libia siglati nel 2017. (Segue)