Save the Children: necessaria riforma norme UE su diritti bambini -3-

red/Mgi

Roma, 18 lug. (askanews) - Mentre la situazione della sicurezza in Libia peggiora giorno dopo giorno, i rifugiati e i migranti hanno poche opzioni: o rimangono intrappolati nel Paese o fuggono attraverso il Mediterraneo o il deserto nigerino. Solo una minoranza è stata evacuata e reinsediata dalle Nazioni Unite in altri paesi.

Save the Children supporta i bambini migranti e rifugiati in Italia e in Spagna: supportiamo i minori che soffrono di ansie, paure e disorientamento dopo essere stati detenuti in Libia e aver vissuto il terribile viaggio attraverso il Mediterraneo. Le vite di questi bambini e delle loro famiglie non dovrebbero essere negoziabili. (Segue)