Saviano rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti di Giorgia Meloni

(Photo: )
(Photo: )

Lo scrittore Roberto Saviano è stato rinviato a giudizio dal gup di Roma con l’accusa di diffamazione nei confronti del leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.
Lo scrittore aveva definito la Meloni come ‘bastarda’ nel corso di una trasmissione tv su La7 a dicembre 2020. Il tema al centro della puntata erano gli arrivi irregolari e i naufragi nel Mediterraneo. La prima udienza del processo è stata fissata per il 15 novembre 2022.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli