Saviano usa Silvia Romano contro Salvini: “Aiutarli a casa loro”

saviano salvini

Ad un anno di distanza dal rapimento di Silvia Romano, Roberto Saviano utilizza la collaboratrice milanese per lanciare un nuovo attacco contro Matteo Salvini. Questa volta il tema sono gli aiuti all’Africa, che secondo il leader leghista devono essere fatti “a casa loro”. La frecciatina del numero uno di Gomorra arriva via social con un messaggio sul suo profilo Twitter. Per il momento, però, Matteo Salvini non ha replicato. Potrebbe arrivare in mattinata un altro affondo.

Roberto Saviano contro Matteo Salvini

Dal suo profilo Twitter, l’attore di Gomorra Roberto Saviano ha lanciato un duro attacco a Matteo Salvini. Per farlo, però, ha utilizzato un metodo originale: ad un anno di distanza dal rapimento in Kenya di Silvia Romano (della quale si hanno ancora pochissime notizie) utilizza la situazione a suo favore. “Esattamente un anno fa – scrive Saviano – Silvia Romano è stata rapita in Kenya. Dopo la laurea in mediazione linguistica era andata in Africa per “aiutare a casa loro”, come qualcuno direbbe, chi ha un bisogno estremo di aiuto”. Infine, conclude il messaggio dicendo: “Mi unisco all’appello di Amnestyitalia”.

Si attende la replica del leader della Lega.