Savona, 26enne muore durante il parto: grave il bambino

·1 minuto per la lettura

Una ragazza di 26 anni è morta la scorsa notte per cause ancora ignote all'ospedale San Paolo di Savona dopo aver partorito con il taglio cesareo. In riferimento a quanto accaduto l'ospedale pediatrico Giannina Gaslini di Genova ha comunicato che il bambino si trova lì da stamattina con un quadro di gravissima sofferenza da asfissia perinatale (assenza di attività cardiaca e respiratoria alla nascita). Il piccolo, nato durante la notte all'Ospedale S. Paolo di Savona, è stato trasferito all'ospedale pediatrico genovese grazie allo Sten (Sistema di Trasporto di Emergenza Neonatale) realizzato dal personale dell'Istituto Gaslini e attivato immediatamente alla nascita. La prognosi è riservata, le condizioni sono estremamente delicate. Il neonato è ricoverato presso il reparto Patologia Neonatale, intubato e sostenuto da un ventilatore meccanico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli