Savona, piccolo aereo cade in volo: 2 persone morte

aereo precipita

Un piccolo aereo, partito da Vercelli e diretto a Villanova d’Albenga, è precipitato sulle alture sopra Calizzano, in provincia di Savona. A bordo erano presenti due persone, che sono decedute nell’incidente. Il Soccorso alpino e i Vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente per portare soccorso: hanno ritrovato il velivolo insieme ai cadaveri sul Monte Carmo.

L’incidente in volo

Un piper era partito da Vercelli e l’arrivo era previsto a Villanova d’Albenga. La sera del 6 agosto l’aereo era sparito dai radar mentre si trovava in volo tra le località Riofreddo e Ferriera Nuova. Immediatamente i vigili del fuoco e i carabinieri, insieme alla stazione elicotteri della Marina Militare – Luni a Sarzana, si erano dati da fare per cercare di ritrovarlo. E’ stato particolarmente difficile recuperare l’ultraleggero. Infatti è scomparso in un area boschiva e il buio e la nebbia non hanno agevolato le operazioni. Secondo quanto è stato riferito su il Secolo XIX, una donna ha sostenuto di aver visto sparire il velivolo in una vallata. Le ricerche sono continuate per tutta la notte ma non avevano portato risultati. Poi i soccorsi hanno scoperto il relitto e i due corpi senza vita sulle alture di Calizzano. Sembra che a bordo fossero presenti solo le due persone morte: il pilota e un passeggero. Secondo un’ipotesi, l’incidente potrebbe essere stato causato dalla nebbia che potrebbe aver portato il pilota a tenere l’aereo a quota troppo bassa. Secondo quanto ha riportato il Soccorso alpino, la tragedia è avvenuta in una zona in provincia di Savona dove in passato era caduto un altro ultraleggero.