Sblocca cantieri, Landini: abbiamo chiesto a Governo di cambiare

Fdm

Pordenone, 12 ott. (askanews) - "Abbiamo chiesto al Governo di cambiare lo 'Sblocca cantieri' perché dentro a quella legge hanno aumentato il subappalto e hanno addirittura introdotto la logica dell'appalto al massimo ribasso. Se vai a vedere dove stanno succedendo incidenti, oltre che nell'agricoltura, è proprio dentro il sistema dell'appalto, del subappalto, delle finte cooperative che stanno riducendo i diritti e che da un certo punto di vista allargano anche l'ingresso alla malavita organizzata". Lo ha dichiarato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, oggi a Pordenone.

"Parlare di sicurezza sul lavoro significa anche combattere il sistema dell'appalto al massimo ribasso e significa far prevalere un'idea di qualità del lavoro e un'idea di qualità dell'attività imprenditoriale" ha concluso.