Scambio storico prigionieri Russia-Ucraina dopo 5 anni conflitto -3-

Cgi

Roma, 7 set. (askanews) - "Dobbiamo farne altri per porre fine a questa orribile guerra", ha aggiunto parlando ai giornalisti. "Mi congratulo con tutti per la liberazione dei nostri eroi!" Accanto a lui, dozzine di parenti, molti dei quali bambini, si sono precipitati verso di loro per abbracciarli. Molti piangevano, tra cui giornalisti e il comandante delle forze navali ucraine, Igor Vorontschenko.

Le capitali occidentali hanno subito salutato lo scambio, "forse un primo grande passo verso la pace" secondo il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, "segno di speranza" per il cancelliere tedesco Angela Merkel, che ha chiesto il proseguimento del processo di pace con i separatisti filo-russi nell'Ucraina orientale. La Francia ha accolto, attraverso la voce del suo capo della diplomazia, Jean-Yves Le Drian, una "volontà" di Kiev e Mosca di riprendere il dialogo.

(Segue)