Scandalo in Belgio: Alexander De Croo perde la testa per una porno attrice italiana

·1 minuto per la lettura
Scandalo in Belgio: premier perde la testa per una pornostar
Scandalo in Belgio: premier perde la testa per una pornostar

Ehi tesoro. So che sei in Belgio il 24 novembre… Fantastico! Pensi che potremmo fissare un incontro il giorno dopo, lunedì 25?“, così l’attuale primo ministro belga Alexander De Croo, 46 anni, sposato, padre di due figli, ha chiesto un incontro alla pornostar Eveline Dellai, 28 anni, originaria di Villamontagna in provincia di Trento.

Belgio, chat bollente tra il premier e la pornostar Eveline Dellai

La chat bollente su Whatsapp, che ha ovviamente fatto scoppiare uno scandalo all’interno del governo, è stata resa pubblica dal giornalista di Newsweek, Wouter Verschelden, nel libro uscito nel luglio 2021, I becchini del Belgio, nel quale ha narrato i retroscena della crisi politica nel Paese.

Tuttavia, la stessa Eveline, intervistata dal Corriere ha ammesso tutto:

“Tanti politici mi scrivono. A me piacciono gli uomini di potere. Anch’io avrei voluto incontrarlo, ma tra i suoi impegni e i miei non siamo riusciti a organizzare”.

Stando ai messaggi che De Croo ha inviato a Eveline, il primo ministro ha inviato non solo delle dirette avance alla porno attrice, bensì anche una serie di espliciti apprezzamenti piccanti. Tali messaggi sono stati fatti circolare per qualche ora pure su YouTube, poichè sono stati pubblicati dal produttore belga di film hard Dennis Burka.

Belgio, chat bollente tra il premier e la pornostar Eveline Dellai: “Era un mio fan”

Ora pero è la stessa Dellai a raccontare la sua verità tra una pausa e l’altra del suo nuovo film:

“De Croo mi aveva scritto in occasione di un mio spettacolo in Belgio, chiedendomi di vederci. In quel momento non sapevo chi fosse e come avesse ottenuto il mio numero privato, così mi sono informata e mi hanno detto che era un politico importante. Da lì abbiamo iniziato a scriverci. Era un mio fan, voleva vedermi. Così abbiamo chattato”.

C’è da dire che sicuramente Eveline si mostra palesemente turbata per la bufera che è esplosa in Belgio:

“Da loro questo è diventato uno scandalo, ma per me è una cosa da niente. Ricevo milioni di messaggi, da tanti uomini. Molti di loro sono politici e sono famosi, per me è normale”.

E alla domanda diretta con la quale le si chiede se anche in questo periodo si stia sentendo con qualche personaggio noto, risponde ridendo con un semplice “No comment“.

Belgio, chat bollente tra il premier e la pornostar Eveline Dellai: “I messaggi di De Croo sono simili a migliaia di altri”

La pornostar prosegue dicendo:

“I messaggi di De Croo sono simili a migliaia di altri che mi arrivano ogni giorno. La verità è che sono un po’ triste che il premier e io non siamo riusciti a vederci di persona. Non ce l’abbiamo fatta a trovare il giorno giusto… È un peccato. A me piacciono tutti gli uomini con carisma. Anzi, gli uomini di potere in particolare…”.

Ma come mai questa chat hot è arrivata su YouTube tramite Dennis Burkas?

“Forse l’ha fatto perché era arrabbiato con me, anzi perché era innamorato di me. Con De Croo comunque non c’è mai stata una storia d’amore; io sono troppo impegnata con il lavoro, non ho spazio per innamorarmi. Certo gli uomini non mi mancano, ma senza amore”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli