Scandalo in Francia: test clinici "selvaggi" su malati Alzhaimer

Ihr

Roma, 20 set. (askanews) - Molecole dagli effetti sconosciuti sono state testate su almeno 350 malati di Parkinson o d'Alzheimer in una abbazia vicino a Poitiers, in Francia, in un contesto del tutto illegale. E' lo scandalo scoppiato in Francia dove si parla di "test clinico selvaggio" e ch è stato vietato ieri dall'Agenzia del farmaco nazionale (Ansm).

I test "illegali" venivano effettuati da una struttura denominata Fondi Josefa, il cui vice presidente è il professor Henri Joyeux, contestato dalla comunità scientifica per le sue posizioni anti-vaccini. Oltre al divieto, che deriva da una decisione della polizia sanitaria", l'Ansma si è rivolta alla magistratura.(Segue)