Scandalo sanità in Lombardia: tutti i collegamenti

Facciamo il punto sullo scandalo sanità in Lombardia: chi sono i soggetti coinvolti, quali i filoni dlel'inchiesta e i collegamenti tra le diverse pedine.

L'ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, è fra gli indagati di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione nell'ambito dell'inchiesta sulla Fondazione Maugeri che riguarda anche altre 16 persone, cui oggi è stato notificato l'atto di chiusura inchiesta.

E' quanto si legge in una nota della Procura di Milano. I 17 indagati sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al riciglaggio, frode, corruzione e interposizione fittizia.
Secondo fonti giudiziare "ci sarebbero nuovi elementi di accusa a carico di Formigoni oltre a quelli già noti".

Fra i 17 indagati figurano, fra gli altri, Pierangelo Daccò, Antonio Simone, Umberto Maugeri, Costantino Passerino e Carlo Lucchina.

Ma quali sono i collegamenti tra questo caso e gli altri filoni dello scandalo sanità in Lombardia? Facciamo il punto.

La sanità lombarda, tutti i collegamenti