Scandalo a Westminster, parlamentare guarda un filmato hard

scandalo Westminster video porno
scandalo Westminster video porno

Un nuovo scandalo travolge Westminster, dove un parlamentare del partito conservatore è accusato di aver guardato un video a luci rosse sullo smartphone mentre si trovava nella Camera dei Comuni e anche nel corso dei lavori di una commissione parlamentare.

Scandalo a Westminster, parlamentare guarda un video porno

Alcuni parlamentari hanno fatto sapere che un collega si sarebbe concesso una pausa dai lavori parlamentari per guardare un video porno sul cellulare. Stando a quanto reso noto dal Mirror, il deputato avrebbe guardato il filmato in Aula e al sua fianco aveva a un’altra parlamentare. La donna, scandalizzata per la scena a cui ha assistito, avrebbe poi raccontato il fatto ad alcuni colleghi. Il partito conservatore ha dato avvio a un’indagine interna. Non è nota l’identità del parlamentare coinvolto dello scandalo.

“Questo comportamento è del tutto inaccettabile e verranno presi provvedimenti”, è stato dichiarato in una nota dell’ufficio di Chris Heaton-Harris, il Chief Whip. Se la palese violazione del decoro all’interno di un luogo istituzionale venisse accertata, il deputato rischierebbe il suo seggio.

Il Regno Unito si trova così ad affrontare l’ennesimo scandalo che coinvolge le sue istituzioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli