Scanna un'aragosta e posta il video, denunciato

Scanna con un coltello da macelleria una aragosta ancora viva e posta il video sui social. Un uomo di Roma è stato denunciato con l'accusa di maltrattamento di animali e macellazione clandestina dall'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente - AIDAA. "Come si evince dal video scanna l'aragosta ancora viva con un coltello da macellaio su un tavolo da cucina, contravvenendo alle norme di legge sull'uccisione degli astici e delle aragoste e poi ha postato il video sui social, video che ha rimosso solo dopo le proteste di diverse persone. Lo stesso video - conclude la denuncia - è stato poi inviato a noi che abbiamo deciso di denunciare l'autore di questo gesto di inaudita violenza".