Scappa con go kart e aggredisce carabinieri, arrestato

webinfo@adnkronos.com

I carabinieri di San Matteo della Decima (Bologna) hanno arrestato un 24enne marocchino per resistenza a un pubblico ufficiale. Il giovane è finito in manette per aver aggredito e opposto resistenza a due militari che si erano presentati a casa sua per identificarlo e sanzionarlo, dopo che, alla guida di un go kart, era sfuggito all’alt dei carabinieri, sfrecciando per le strade di Crevalcore come su un circuito da gara, incurante del codice della strada. 

In particolare, dopo aver schernito e insultato i militari con frasi come ‘andate a rompere i c...... da un’altra parte – che divisa di m.... che avete’, riprendendoli con lo smartphone e mostrandoli in diretta live su un social network, il 24enne li avrebbe aggrediti. Nonostante le ferite riportate durante l'aggressione, tuttavia, i due carabinieri sono riusciti ad ammanettarlo. 

Il go kart è stato sequestrato. In sede di rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il giovane marocchino è stato rimesso in libertà. I due carabinieri sono finiti al pronto soccorso, dove sono stati medicati e dimessi con una prognosi di cinque giorni per lesioni agli arti superiori.