Scaroni "Una sconfitta dolorosa, ma resto ottimista"

·1 minuto per la lettura

Il presidente del Milan dopo il ko con l'Atletico: "Visto una squadra resiliente".

MILANO (ITALPRESS) - "Non parlo mai degli arbitri, è un argomento che va lasciato da parte". Lo ha detto il presidente del Milan Paolo Scaroni, intervenendo all'iniziativa di Fondazione Milan 'Restore the music Milan', in merito alla sconfitta di ieri sera dei rossoneri in Champions League contro l'Atletico Madrid. "Certo, essere sconfitti è sempre doloroso, però mi porto dietro ottimismo e fiducia perché ho visto una bella squadra, combattiva e resiliente e questo mi fa ben sperare per il futuro - le parole del numero uno del club lombardo - Il ritorno a San Siro? È stato molto emozionante per tutti vedere di nuovo la Champions a San Siro. Il Milan deve stare sempre in Champions, questo è l'obiettivo che ci poniamo. Poi le partite sono fatte di episodi e ieri ce ne sono stati non a nostro favore, ma nell'insieme ho visto una bella squadra. Resto fiducioso anche per questo girone di Champions, perché ho visto una squadra che è in grado di battere chiunque. Pioli? Sta facendo molto bene, ha creato una vera squadra, con uno spirito di ottimismo fatto di giovani che hanno voglia di giocare insieme - ha concluso Scaroni - e facendo così sono sicuro che arriveranno anche i risultati".

(ITALPRESS).

bf/mc/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli