Scherzi a parte, Gianfranco Vissani è la prima vittima e va su tutte le furie. L

·1 minuto per la lettura

È iniziata la nuova stagione di Scherzi a parte su Canale 5, al timone del programma c'è Enrico Papi. Tra le prime vittime degli scherzi c'è stato lo chef Gianfranco Vissani, che ha dovuto fare i conti con dei finti ispettori dell'Asl mentre stava realizzando un servizio per la tv.

LEGGI ANCHE:-- Quanto costa mangiare nel ristorante di Gianfranco Vissani? I prezzi del menù

Lo chef è andato su tutte le furie soprattutto quando si è trattato delle norme anti Covid da dover rispettare. Anche per questo aspetto lo scherzo non è piaciuto a molti telespettatori: i ristoratori sono una delle categorie che ha maggiormente vissuto la crisi dovuta alla pandemia.

https://twitter.com/MarioManca/status/1437143378546892801

Lo scherzo a Vissani non mi piace. Tanti ristoratori meno illustri hanno davvero chiuso i battenti. “Scherzo a Vissani così così” e ancora “Attuale, ma non troppo divertente e originale” Sono alcuni dei tweet pubblicati durante la trasmissione.

C'è anche chi lo ha apprezzato perché spontaneo mentre non ha trovato altri scherzi molto convincenti: tra questi c'è quello ai danni di Manuela Arcuri, intrappolata sulle montagne russe. “Lo scherzo a VIssani mi sembrava vero. Questo alla Arcuri un tentativo di visibilità” ha scritto un utente su Twitter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli