Schiaffo di Papa Francesco alla fedele: perchè ha reagito così

papa francesco schiaffo alla fedele il motivo

Ha fatto il giro del mondo il video che ritrae Papa Francesco nell’atto di dare un piccolo schiaffo sulle mani ad una fedele rea di averlo strattonato. Diversi utenti hanno cercato di spiegare i motivi del gesto e soprattutto dell’espressione corrucciata del suo volto. Sul giudizio relativo alla reazione del Pontefice, l’opinione pubblica si è spaccata in due. C’è chi ha sostenuto che il suo sia stato un comportamento non consono al ruolo che ricopre e al messaggio che predica. C’è chi invece l’ha difeso sottolineando la maleducazione della fedele e la legittimità del gesto per allontanarla, soprattutto in virtù del fatto che il Papa avrebbe potuto cadere e farsi male.

VIDEO - Una fedele strattona Papa Francesco: scatto d’ira del Pontefice

Lo schiaffo del Papa alla fedele

Alcuni utenti hanno notato proprio l’espressione corrucciata e infastidita seguita allo schiaffo, come per un improvviso dolore dovuto ai mali di cui soffre, in particolare l’artrosi. Il suo volto è effettivamente apparso dolorante mentre la donna cercava di attrarlo a sé, cosa che può essere attribuita a questa patologia. “Il gesto non è stato bello, ma è evidente che ha sentito male dalla mimica facciale. E se senti dolore l’istinto è liberartene“, ha commentato un utente su Twitter.

D’altronde, hanno evidenziato altri, non avrebbe potuto fare altrimenti data la mancanza di intervento da parte delle guardie del corpo. Anche su questo punto non sono mancate le polemiche ed è intervenuto anche il fondatore del Gis, il Gruppo di intervento speciale. Costui ha evidenziato come sia la sicurezza del Papa a dover chiedere scusa, non il Santo Padre. Secondo lui è la prima ad aver commesso un errore, “forse per rilassatezza, forse per routine“, e non si sarebbe dovuti arrivare a questo punto.