Schiaffo Europarlamento a Commissione Ue: non protegge le api -2

loc

Strasburgo, 23 ott. (askanews) - Nel testo della risoluzione adottata a Strasburgo si afferma che è "inaccettabile che gli Stati membri si oppongano alla piena attuazione delle linee guida per le api dell'Efsa del 2013". Il progetto della Commissione "introduce soltanto delle modifiche (...) per quanto riguarda la tossicità acuta per le api, ma non si pronuncia sulla tossicità cronica per le api da miele, nonché sulla tossicità per i bombi e le api solitarie". Il testo della Commissione, quindi, "non rappresenta le evoluzioni più recenti delle conoscenze scientifiche e tecniche" e "non modificherebbe il livello di protezione" già in vigore.

La risoluzione ricorda che c'è "un evidente declino nella presenza e nella diversità di tutti gli impollinatori selvatici europei, tra cui api selvatiche, sirfidi, farfalle e falene", e che numerose specie di impollinatori sono estinte o minacciate di estinzione".

(Segue)