Schiaffo a Trump: la Louisiana conferma governatore dem John Edwards

governatore dem louisiana

John Edwards si conferma governatore dem della Louisiana e batte il candidato di opposizione, il repubblicano Eddie Rispone. Per Trump questo risultato si configura come un vero e proprio schiaffo: il ballottaggio sarebbe stato il banco di prova per l’impeachment. Ma gli elettori americani hanno voluto premiare il candidato democratico, nonostante Donald avesse tenuto due comizi in Louisiana per Rispone. Edward si è guadagnato la vittoria su Rispone per qualche migliaio di voti e si è guadagnato il secondo mandato.

Louisiana conferma il governatore dem

Un risultato inatteso quello ottenuto da John Edwards, che si è riconfermato governatore dem della Louisiana. I quotidiani nazionali americani titolano a pieno raggio un risultato clamoroso per le elezioni della Louisiana (“La Louisiana ha lasciato un occhio nero a Trump“). Solitamente, infatti, questo stato predilige i conservatori. Un vero e proprio schiaffo al presidente americano Trump che aveva investito per la campagna elettorale del repubblicano Eddie Trump. La vittoria di misura del democratico (51,3% dei voti contro il 48,7% dell’avversario) è riuscita grazie a un migliaio di voti in suo favore che lo hanno distanziato dall’avversario repubblicano. In questo modo, inoltre, Edwards si conferma come l’unico governatore democratico negli stati dell’estremo sud americano.

La vera sconfitta, però, arriva per il presidente Donald Trump, che vedeva in questo voto un banco di prova in vista dell’impeachment. Inoltre, il risultato uscito dalle urne potrebbe ribaltare le previsioni per le prossime elezioni del 2020: il partito repubblicano potrebbe perdere qualche punto.