Schianto autostradale tra auto e capriolo: deceduta la conducente del mezzo

·2 minuto per la lettura
Morte
Morte

Un drammatico incidente stradale si è verificato sulla A14, in prossimità di Borgo Panigale, direzione nord, verso Modena, e ha causato la morte di una donna di 48 anni alla guida di un’Audi. La passeggera nonché sorella della conducente deceduta, invece, ha riportato lesioni meno gravi ma si trova in forte stato di shock.

Incidente in A14, scontro tra auto e capriolo: la dinamica

Nella mattinata di lunedì 17 maggio, intorno alle ore 08:30, due donne che viaggiavano a bordo di un’Audi stavano percorrendo l’autostrada A14, in direzione nord, verso Modena, quando all’altezza di Borgo Panigale un capriolo ha invaso la carreggiata nel tentativo di attraversarla. Al sopraggiungere dell’auto, il capriolo ha sfondato il parabrezza della vettura, attraversandola e restando intrappolato all’interno del bagagliaio. Dopo l’urto, l’Audi distrutta è rimasta immobile sulla carreggiata e, in questo frangente, è stata tamponata da un camion.

Sul posto, poi, si sono recati i paramedici del 118, che hanno prestato soccorso alle vittime, e le forze dell’ordine, che si sono occupate di effettuare i rilievi necessari.

La vicenda ha provocato considerevoli traumi nella passeggera, sorella della conducente, e ferite di gravissima entità nella donna che guidava, deceduta nella giornata di martedì 18 maggio.

Incidente in A14, scontro tra auto e capriolo: morta la donna alla guida

In seguito all’impatto con il capriolo, avvenuto mentre l’animale era in fase di salto, la conducente dell’Audi, EnricaFranchini, è stata trasferita d’urgenza in codice rosso presso l’ospedale Maggiore di Bologna.

Nonostante le cure somministrate e l’impegno dei medici, tuttavia, Enrica Franchini – 48enne originaria di Sassuolo – è deceduta intorno alle ore 10:40 di martedì 18 maggio nel reparto di rianimazione del nosocomio bolognese nel quale era stata ricoverata.

Dopo aver ricevuto la comunicazione della morte della 48enne, i suoi familiari hanno deciso di autorizzare la donazione degli organi nella speranza che il tragico evento possa tramutarsi in qualcosa di positivo, sostenendo altre persone in difficoltà e dando loro la possibilità di riappropriarsi delle rispettive vite.

Incidente in A14, scontro tra auto e capriolo: le condizioni della passeggera

Le condizioni di salute della sorella di Enrica Franchini, scomparsa in modo prematuro a causa del fatale incidente autostradale, sono apparse sin dal primo soccorso ricevuto meno gravi ma la vittima è stata rinvenuta sotto shock e in evidente stato confusionale. Pertanto, la donna è stata portata in ospedale per effettuare medicazioni e accertamenti.

GUARDA ANCHE - Incidente a Tiger Woods, l'auto è distrutta. Ecco come è ridotta

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli