Schianto fatale nel vicentino, deceduti padre e figlia in sella a una motocicletta

incidente-moto-vicenza

Tragico incidente a Romano d’Ezzelino, in provincia di Vicenza, dove nella giornata del 2 giugno un uomo di 47 anni e la figlia di 11 hanno perso la vita mentre stavano percorrendo in moto la strada che porta alla Cima Grappa, dove si erano recati per una gita. Filippo Bonin e la figlia Gloria sono morti intorno alle ore 16 mentre stavano tornando a casa a Molina di Malo, a seguito di uno schianto con un’altra moto che stava sopraggiungendo dalla direzione opposta.

Incidente in moto, morti padre e figlia

Stando alle ricostruzioni effettuate dai carabinieri di Bassano del Grappa, l’incidente sarebbe avvenuto all’altezza dell’ottavo tornante sulla via del ritorno dalla Cima Grappa, poco dopo la località di Costalunga. Nel tentativo si superare un mezzo pesante, una Kawasaki che sopraggiungeva dalla direzione opposta avrebbe effettuato un sorpasso azzardato, che l’ha portata a invade l’altra corsia in corrispondenza di una semicurva e a schiantarsi contro la moto su cui viaggiavano Bonin e la figlia Gloria, i quali sono stati sbalzati sull’asfalto a seguito dell’impatto.

Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenuti gli operatori sanitari del 118, che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di padre e figlia. Sostanzialmente illeso invece l’altro motociclista, anch’egli rovinato a terra dopo lo scontro. Filippo Bonin lascia la moglie e un altro figlio.

Analogo incidente nella bergamasca

Un incidente dalla dinamica simile era avvenuto lo scorso primo giugno a San Giovanni Bianco, in provincia di Bergamo, dove lo scontro tra due moto aveva provocato quattro feriti. Di questi, due erano stati trasportati in codice rosso presso l’ospedale Niguarda di Milano e gli Spedali Civili di Brescia.