Schianto tra mezzi pesanti ad Avellino: veicoli distrutti nello scontro e conducenti feriti

schianto mezzi pesanti avellino
schianto mezzi pesanti avellino

In provincia di Avellino, si è verificato lo schianto tra due mezzi pesanti: i due veicoli sono andati distrutti mentre i conducenti sono rimasti feriti.

Schianto tra mezzi pesanti ad Avellino: dinamica

Nel pomeriggio di mercoledì 31 agosto, intorno alle ore 15:00, un drammatico incidente stradale che ha coinvolto due mezzi pesanti si è consumato sulla Strada Statale 7 Ofantina. Lo schianto si è verificato nel territorio di Calitri Scalo, frazione dell’omonimo comune situato in provincia di Avellino. La dinamica del sinistro è in fase di accertamento.

Uno dei due mezzi pesanti coinvolti è una bisarca che trasportava sette autovetture nuove mentre l’altro era un autotreno dotato di due cassoni adibiti al trasporto di materiale ferroso da riciclare.

Nell’impatto, i due veicoli sono rimasti fortemente danneggiati, al pari della auto trasportate dalla bisarca e di due veicoli parcheggiati a bordo strada.

Veicoli distrutti nello scontro e conducenti feriti

Sul luogo dell’incidente, si sono recati i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Avellino che hanno messo in sicurezza i veicoli. I due autisti sono stati soccorsi dal personale del 118: entrambi sono rimasti feriti. I conducenti sono stati identificati come un uomo di 38 anni originario di Cariati, in provincia di Cosenza, e un uomo di 50anni, originario di Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno. Il 38enne è stato trasportato all’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardimentre il 50enne è stato ricoverato all’ospedale di Melfi. Non sono note le attuali condizioni dei due soggetti.

Insieme ai sanitari e ai vigili del fuoco, la Strada Statale 7 Ofantina è stata raggiunta anche dalle forze dell’ordine che stanno indagando al fine di determinare la dinamica del sinistro.