Schiavone /Cgie) ricorda la tragedia di Marcinelle

Mgi/red

Roma, 7 ago. (askanews) - Domani, 8 agosto, ricorre l'anniversario del disastro minerario di Bois du Cazier, in Belgio. E' la storia di tante storie di milioni di emigranti italiani trasferitisi all'estero in cerca di futuro. A loro il Consiglio generale degli italiani all'estero esprime gratitudine e riconoscenza serbando un nobile sentimento di fierezza.

La commemorazione della tragedia mineraria nel Bois du Cazier a Marcinelle, dove morirono 262 minatori (136 italiani), è un significativo appuntamento con la storia, che si rinnova a distanza di sessantatré anni per ricordare il sacrificio del lavoro degli italiani nel mondo. (Segue)