Scholz: basta critiche, Germania tra maggiori sostenitori Ucraina

featured 1673807
featured 1673807

Roma, 22 nov. (askanews) – Il cancelliere tedesco Olaf Scholz risponde alle critiche mai sopite nel Paese, secondo le quali la Germania non fa abbastanza per aiutare l’Ucraina contro l’invasione della Russia. Dichiarazioni fatte a un incontro organizzato dal quotidiano Sueddeutsche Zeitung (SZ), che ha diffuso le immagini, a Berlino.

00.36-00.52

“Al di fuori di noi, solo il Regno Unito e gli Stati Uniti forniscono dei lanciarazzi multipli, per arrivare all’artiglieria. Con i nostri obici corazzati, abbiamo fatto ciò che è necessario e urgente per l’impegno dell’artiglieria nell’est dell’Ucraina e mostriamo ciò che possiamo fare con la difesa aerea”.

00.53-1.14

“E pertanto penso che potremmo forse correggere il tono che alcuni hanno preso l’abitudine di utilizzare, prendere atto della realtà e constatare, io lo so, che la Germania è uno dei Paesi che nel modo più efficiente sostengono maggiormente l’Ucraina”