Scilipoti: "Sta arrivando il governo biblico"

webinfo@adnkronos.com

"Dopo il governo del cambiamento (in peggio) si profila quello altrettanto contro natura, biblico. Di Maio ha doppiato Zingaretti con i punti programmatici regalandoci uno spettacolare libro dei sogni. Pertanto, siamo passati disinvoltamente dal Pentateuco di Zingaretti, al decalogo di Di Maio". Sono le parole del senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana, Domenico Scilipoti Isgrò. 

"Scherzi a parte (e sembra di essere sintonizzati su quel programma), un governo giallo rosso sarebbe un tradimento degli italiani ed una pericolosa svolta a sinistra. Una cosa sarebbe un esecutivo di scopo limitato a gestire la finanziaria, per senso di mera responsabilità, ben altra un esecutivo di programma composto da due forze che sino a qualche giorno addietro se ne sono cantate di tutti i colori", aggiunge.