Scimmia gravemente in sovrappeso per colpa del junk food

·2 minuto per la lettura
scimmia obesa godzilla
scimmia obesa godzilla

Il junk food non fa male solamente agli esseri umani, ma anche agli animali. A Bangkok, in Thailandia, c’è una scimmia di tre anni di nome Godzilla diventata obesa a causa del cibo spazzatura. I macachi come Godzilla solitamente pesano tra gli 8 e i 10 chili. Lui ne pesa più di 20.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La scimmia obesa, l’attrazione di Min Buri

Godzilla è l’attrazione di una bancarella del distretto di Min Buri. La scimmia passa le sue giornate legata al banco, mentre indossa una maglietta troppo stretta. In un video girato all’inizio di marzo, si vede Godzilla mordicchiare una bottiglia di plastica e allontanare le mani dei visitatori desiderosi di accarezzarla.

Manop, la proprietaria della bancarella e di Godzilla, ha detto di averlo adottato dopo che il macaco era stato abbandonato dal proprietario precedente e ha affermato di trattarlo e nutrirlo in modo corretto, senza però riuscire a farlo dimagrire. Manop ha dichiarato che Godzilla fa ginnastica tutte le mattine, ma rimane comunque gravemente in sovrappeso.

Manop ha sottolineato che tiene Godzilla con sé alla bancarella per poter badare a lui durante la giornata e non lasciarlo solo, poiché la solitudine è causa di stress per il macaco. La scimmia è molto diffidente e non ama le persone o essere accarezzato. Manop ha affermato che Godzilla accetta il cibo solo dalle persone che gli piacciono, mentre con gli altri fa lo schizzinoso e a volte tende addirittura ad arrabbiarsi.

Uncle Fatty

La storia di Godzilla ricorda quella di un’altra scimmia thailandese, soprannominata Uncle Fatty, ovvero Zio Grasso. Uncle Fatty era una scimmia selvatica, con un’età stimata compresa tra i 10 e i 15 anni, che veniva nutrita dai passanti, arrivando a pesare 27 chili. A causa del suo peso, era stato mandato al fat camp, letteralmente il campo per grassi, nel 2019 e da allora non si hanno più sue notizie.

LEGGI ANCHE: