Scissione 5 Stelle, Salvini: "Lega non chiede rimpasto"

(Adnkronos) - Un rimpasto di governo dopo la spaccatura nel M5S, con la scissione di Luigi Di Maio, "non lo chiede la Lega". Lo ha detto il leader del Carroccio, Matteo Salvini, a Monza per sostenere la candidatura del sindaco uscente Dario Allevi. Poi, replicando a chi gli chiedeva se il ministro degli Esteri dovrebbe dimettersi dal suo incarico di governo, Salvini ha spiegato: "Non commento i problemi degli altri". Quanto ai rumors su un dialogo tra Di Maio e Giorgetti, Salvini ha sottolineato: "Ne parlate voi giornalisti".

"Io ho la tessera della Lega da 30 anni, e tra venti e trenta anni non cambierò partito, al massimo farò l'orto", ha poi detto, ospite di TeleLombardia, aggiungendo: "Spero che gli italiani si ricordino invece di chi cambia partito".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli