Scompare nel nulla: ritrovato 3 anni dopo, il caso di Connerjack Oswalt

·1 minuto per la lettura
Connerjack Oswalt
Connerjack Oswalt

Un ragazzino autistico di nome Connerjack Oswalt scomparve all’età di 17 anni. Dopo tre anni di misteri e domande circa il suo destino, il giovane è stato ritrovato nei giorni scorsi ancora vivo dagli agenti dello sceriffo nella contea di Summit, nello stato dell’Utah. Oswalt, ora adulto, dormiva fuori da un minimarket nella grande area di Park City, che dista circa 40 minuti di auto da Salt Lake City. Nonostante numerosi appelli da parte della famiglia, di Oswalt si erano perse completamente le tracce e anche i suoi cari si stavano oramai rassegnando. I parenti di Oswalt sono stati avvertiti del suo ritrovamento tramite una telefonata della polizia.

Ragazzino autistico scomparso ritrovato vivo: ora è maggiorenne

Adesso, Connerjack Oswalt è un ragazzo maggiorenne di 20 anni. Il suo ritrovamento è avvenuto grazie ad una segnalazione ricevuta dagli agenti riguardo a un giovane che si esprimeva diversamente. Di conseguenza, lo scorso 16 aprile la polizia è riuscita ad avvicinare Connerjack, cercando di identificarlo.

Era scomparso da Clearlake

Dopo averlo messo a suo agio, la polizia ha controllato le impronte digitali di Connerjack Oswalt, identificandolo con un soggetto scomparso da Clearlake (California) nel 2019. Troppo tempo era passato per sperare che il ragazzo stesse bene, ma per fortuna nella storia di Connerjack c’è stato un inaspettato lieto fine.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli