'Scompartimento N.6' il film: 'Un viaggio in treno è un po' come il destino'

·2 minuto per la lettura

Dopo essere stato presentato al 74^ Festival di Cannes, dove ha vinto il Gran Premio della Giuria, arriva al cinema dal 2 Dicembre grazie a Bim Distribuzione 'Scompartimento N.6" di Juho Kuosmanen. Opera seconda del regista finlandese, e tratto dall'omonimo romanzo di Rosa Liksom, il film è un road movie artico.

"I road movie parlano spesso di libertà. In macchina si può andare dove si vuole, ogni crocevia è una possibilità ma, tendenzialmente, penso che la libertà non sia un numero infinito di opzioni, PER ME è piuttosto la capacità di accettare i propri limiti. Un viaggio in treno è più come il destino. Non puoi decidere dove andare, devi semplicemente accettare quello che ti dà."

Juho Kuosmanen - regista

Siamo negli anni '90; due ragazzi, una riservata studentessa finlandese e un giovane minatore russo, sono diretti a Murmansk, nell’estremo nord ovest della Russia. Non si conoscono e si ritrovano costretti a condividere l’intimità del vagone letto del treno. Scompartimento N.6 intreccia due destini, ma soprattutto soffia sulle nostre anime quello spirito che solo il viaggio sa rappresentare.

"Forse potrebbe essere visto come un goffo tentativo di trovare armonia e pace dello spirito in un mondo di caos e ansia. Il cuore della storia sta nel concetto di accettazione. E’ un compito difficile accettare di essere parte di questo mondo caotico e che si esiste come si è."

Juho Kuosmanen - regista

Il manifesto del film è illustrato per l'occasione da uno dei più grandi autori del fumetto italiano contemporaneo, Manuele Fior.

Fior, che collabora anche con prestigiose testate tra cui "The New Yorker", "Le Monde" e "Vanity Fair" nella realizzazione dell'opera si è fatto ispirare dall'umanità della protagonista e dalle atmosfere nostalgiche degli anni '90, periodo in cui è ambientato il film.

Vi lasciamo ad una clip esclusiva del film, ricordandovi con l'appuntamento con Scompartimento N.6 è al cinema dal 2 Dicembre.

Crediti foto@BIM Distribution

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli