Sconto su carburanti scende da 30,5 a 18,3

Distributore di benzina
Distributore di benzina

Non bisognerà aspettare molto per lo sconto sul carburante. La data da segnare sul calendario è un giorno di inizio dicembre. Ci sarà un drastico taglio degli sconti sulle accise del gasolio e della benzina.

Benzina, in arrivo nuovi sconti carburante: si passerà da da 30,5 a 18,3 euro/cent

Il prezzo del gasolio, o diesel, passerà infatti a 467,40 euro fino al 31 dicembre 2022. La benzina invece passerà a 578,40 euro. Il taglio al prezzo delle accise avrà inizio a partire dal 1 dicembre 2022. Questo è il frutto di un decreto che passerà al prossimo consiglio dei ministri. Sarà presentata anche la legge di bilancio nel prossimo CdM. Del taglio delle accise sulla benzina se ne discusse già in molte occasioni durante il governo Draghi.

Gli sconti sono dimezzati

Come riporta l’Ansa, si passa così dall’attuale taglio di 25 centesimi che, comprensivo di Iva, equivaleva a uno sconto al distributore di 30,5 centesimi, ad un taglio di 15 centesimi, che con l’Iva si tradurrà a dicembre in 18,3 centesimi in meno. Non si tratta della decisione più popolare che potesse prendere il governo, ma c’è bisogno di spostare quanti più fondi possibili per arginare il caro bollette.