Scontro auto-moto, 17enne in gravi condizioni

scontro auto-moto

Gravissimo incidente nel bergamasco, a Ponte San Pietro, nella serata di giovedì. Stando alle prime ricostruzioni, una moto, guidata da un 17enne, avrebbe urtato un’auto ferma in coda: il motociclista a seguito dello scontro è stato sbalzato a diversi metri di distanza riportando gravi ferite. Il giovane è stato soccorso in codice rosso e trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Le sue condizioni sarebbero gravissime.

Scontro auto-moto, grave 17enne

La carambola si è verificata attorno alle 20 di giovedì sera, a Ponte San Pietro. Immediatamente sono giunti sul posto i soccorritori, i vigili e le forze dell’ordine. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il ragazzino avrebbe perso il controllo della moto andando a schiantarsi contro un’auto ferma a causa del traffico. L’impatto, causato forse da un momento di distrazione, è stato violentissimo e il giovane centauro è finito a terra, riportando traumi e lesioni. I soccorritori sono intervenuti in codice rosso con un’automedica e due ambulanze. Secondo quanto riporta l’Azienda regionale emergenza e urgenza, le sue condizioni sarebbero gravi. Sul caso stanno indagando i carabinieri del comando provinciale di Bergamo, i quali dovranno occuparsi di stabilire le responsabilità del caso.

Si indaga

Al momento i carabinieri hanno ricostruito la dinamica, ma non sono ancora riusciti ad individuare la causa per la quale il giovane è finito contro il veicolo, fermo al momento dell’impatto. L’ipotesi dei militari è che il giovane possa essersi distratto non accorgendosi che l’auto davanti a lui stava rallentando, non riuscendo ad evitare lo scontro.