Scontro frontale tra due auto ad Arzano: morta una ragazza 17enne

scontro frontale arzano

Violentissimo impatto quello avvenuto nella notte ad Arzano, in provincia di Napoli: due auto sono entrate in collisione con uno scontro frontale. Da quanto si apprende i mezzi si sarebbero schiantati all’altezza di corso D’Amato: nell’impatto ha perso al vita una ragazza di 17 anni. A bordo delle vetture, però, si trovavano in totale 8 ragazzi dei quali due minorenni. Sul luogo dell’incidente, del quale non sono note la dinamica e le cause, sono giunti i carabinieri di Casoria. I mezzi di soccorso del 118, invece, hanno tentato il trasporto in ospedale della 17enne che è morta durante il viaggio. Gli altri ragazzi coinvolti, invece, sono stati trasferiti negli ospedali Cardarelli di Napoli, San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, San Giuliano di Giugliano e alla clinica Villa dei Fiori di Acerra.

Scontro frontale ad Arzano

Lo scontro frontale avvenuto nella notte di giovedì 7 novembre ad Arzano, in provincia di Napoli, ha causato la morte di una ragazza di 17 anni. Sulle due auto entrate in collisione, inoltre, viaggiavano altri 8 ragazzi che sono stati accompagnati nei più vicini ospedali della zona. Da quanto si apprende le cause dell’incidente sarebbero ancora ignote, ma i carabinieri di Casoria stanno effettuando i rilievi e le indagini. La giovanissima ha perso la vita durante il trasferimento all’ospedale, mentre il fratello che viaggiava sull’altra auto è rimasto ferito. Anche gli altri 7 ragazzi hanno riportato delle ferite non gravi. In corso D’Amato, non lontano dalla sede di Amazon, sono giunte nella notte 4 ambulanze e la forze dell’ordine hanno diretto il traffico veicolare.