Scontro a fuoco in Kashmir, prime vittime dopo stop autonomia

Mos

Roma, 21 ago. (askanews) - Scontro a fuoco in Kashmir: almeno due persone sono morte nel primo conflitto da quanto l'India ha revocato l'autonomia al Kashmir indiano, la provincia contesa col Pakistan, secondo la polizia indiana. Tuttavia il Pakistan lamenta il decesso di tre civili per il fuoco di truppe indiane al di là della Linea di Controllo, il confine de facto tra i due paesi.

A morire sono stati un poliziotto e un presunto militante. L'agenzia di stampa Press Trust of India ha riferito che un soldato è morto e altri quattro sono rimasti feriti quando truppe pachistane hanno aperto il fuoco da postazioni avanzate nel distretto di Poonch, ieri. (Segue)