Scontro notturno ad un incrocio vicino Venezia tra due auto: Giulia Segato morta a 29 anni

·1 minuto per la lettura
Giulia Segato
Giulia Segato

Incidente mortale a Fiesso D’Artico, vicino Venezia, un tragico schianto in cui dopo uno scontro all’incrocio tra due auto è morta Giulia Segato, di soli 29 anni. Il sinistro mortale è avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri, 23 settembre, in Via Barbariga all’incrocio con Via Cavour. Una chiamata concitata ai Vigili del Fuoco ed al soccorso sanitario ha allertato le unità d’emergenza: due auto si erano scontrate violentemente.

Tragico incidente notturno vicino Venezia: morta Giulia Segato

I media locali spiegano che la squadra del 115 giunta a razzo dall’abitato di Mira ha provveduto a mettere in sicurezza i mezzi e ad estrarre dalla Lancia Y, una delle due vetture coinvolte, la conducente: era Giulia. Per la 29enne non c’era più nulla da fare, malgrado soccorsi celeri messi in atto da equipaggio e medico di turno del Suem.

Nell’incidente in cui è morta Giulia Segato illeso il conducente dell’altro veicolo

Sorte diametralmente opposta è toccata al conducente della seconda vettura, praticamente illeso. Sul posto sono giunte anche alcune pattuglie della territoriale dei carabinieri allo scopo di incanalare il traffico ed effettuare i primi rilievi per ricostruire dinamiche e cause del sinistro.

Rilievi dopo l’incidente in cui è morta Giulia Segato, appassionata di moto Harley

Dopo due ore circa la strada era sgombra ma Giulia Segato non c’era più. La 29enne, come ben evidenziato dal suo profilo Facebook, era una giovane donna molto dinamica, benvoluta da tutti ed appassionata di moto, in particolare di Harley Davidson.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli