Scontro sull'Appia: non ce l'ha fatta la 28enne di Latina

·1 minuto per la lettura
incidente appia morta chiara battisti
incidente appia morta chiara battisti

Purtroppo non ce l’ha fatta Chiara Battisti, la 28enne vittima dell’incidente avvenuto lo scorso 11 luglio sulla via Appia, morta dopo 7 giorni di coma. La tragica notizia è giunta venerdì 17 luglio. Restano gravi le condizioni del fidanzato di Chiara, ricoverato all’ospedale Santa Maria Goretti. I funerali della 28enne si terranno lunedì 20 luglio nella chiesa parrocchiale di Latina.

Appia: morta la 28enne Chiara Battisti

Nella serata di venerdì 17 luglio è arrivata la tragica notizia: Chiara Battisti, la 28enne rimasta vittima di un incidente sull’Appia l’11 luglio purtroppo è morta dopo una settimana di coma.

La ragazza residente a Latina ma originaria di Colli a Monte San Giovanni Campano era stata trasportata d’urgenza già in condizioni gravissime all’ospedale Santa Maria Goretti, insieme al fidanzato. Tuttora il ragazzo si trova in terapia intensiva, in condizioni critiche. Il funerale di Chiara si terrà lunedì 20 luglio alle 10.30, presso la chiesa della parrocchia di Santa Rita di Latina.

Morto sul colpo Paolucci

Nella serata di sabato 11 luglio, Chiara Battisti si trovava a bordo della Bmw del fidanzato, quando una Minicooper ha colpito in pieno la vettura. Sul colpo è morto Alessandro Paolucci, il 40enne di Cisterna di Latina che si trovava alla guida della Minicooper.

Le indagini successive effettuate dai carabinieri hanno dimostrato la responsabilità di Paolucci, che guidava sotto l’effetto di bevande alcoliche oltre il limite massimo consentito.