Scontro tra 3 auto a Leinì: due morti e vettura in una scarpata

Scontro tra auto a Leinì

Paura nel torinese, dove sulla strada provinciale nei pressi del comune di Leinì si è verificato un violento scontro tra tre auto. Sei in totale le persone rimaste coinvolte, di cui due sono morti e quattro trasportati in ospedale.

Scontro tra auto a Leinì

L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di sabato 19 ottobre 2019 sulla strada provinciale 460 in direzione Ceresole. A causarlo sarebbe stato un sorpasso affrettato reso scivoloso dalla pioggia, ma la dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio degli inquirenti. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio che si sono trovati davanti una scena drammatica. Un’auto era infatti finita in una scarpata e un’altra è stata gravemente danneggiata.

Sul posto sono giunti immediatamente Vigili del Fuoco, forze dell’ordine e 118. Difficile per loro l’impresa di estrarre le persone a bordo dalle lamiere contorte delle auto, tanto che per Denise Puglia, conducente della Fiat 500 finita in una scarpata, e Angelo Torchia, a bordo della sua ALfa 156 Sport Wagon, è stato troppo tardi.

Altre quattro persone sono invece rimaste ferite. Il più grave è stato trasportato con l’elisoccorso al Centro traumatologico ortopedico di Torino, mentre gli altri tre, che si trovavano a bordo di una Volkswagen Passat, sono stati accompagnati in codice verde al Pronto Soccorso dell’ospedale di Ciriè.

Per diverse ore le forze dell’ordine hanno chiuso la strada. Sono stati così permessi l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi della polizia stradale.