Scontro tra Ghali e Salvini: il leader della Lega è pronto a chiarire

·1 minuto per la lettura
scontro Salvini Ghali
scontro Salvini Ghali

Ghali e Matteo Salvini hanno fatto molto parlare di sé in seguito allo scontro avuto a San Siro, in occasione del derby di Milano. Pace fatta tra i due? Il leader della Lega dice che il rapper gli ha chiesto scusa.

Scontro tra Salvini e Ghali, pace fatta?

Dopo gli insulti di Ghali, il leader del Carroccio ha detto di non conoscerlo e ora fa sapere che il rapper gli ha chiesto scusa.

Salvini lo ha spiegato nel corso di una conferenza stampa tenuta a Catanzaro. Oltre ad aver annunciato il suo viaggio in Polonia, pronto ad affrontare il delicato tema dei migranti, il leghista ha mostrato la maglia che il rapper gli avrebbe mandato per scusarsi della lite scoppiata a San Siro in occasione della partita tra Milan e Inter.

Scontro tra Salvini e Ghali, le parole del leader della Lega

Sono pronto a incontrare Ghali, a offrirgli un caffè o un cappuccino, e chiarire. Siamo entrambi milanesi, penso della stessa zona”, ha dichiarato.

Poi ha ricordato: “Non sapevo chi fosse prima che mi insultasse allo stadio, vivo tranquillo, mi è dispiaciuto perché ero con mio figlio che mi diceva “questo cosa vuole?”. Lui lo conosceva musicalmente, io no, è rimasto dispiaciuto anche mio figlio”.

Scontro tra Salvini e Ghali, il rapper avrebbe chiesto scusa

Stando a quanto dichiarato da Salvini, Ghali si sarebbe scusato per le parole rivolte al leghista in occasione del derby. “È un momento così complicato per gli italiani, perché quindi perdersi in insulti allo stadio. Ha chiesto scusa, amici come prima, ha fatto sapere l’ex ministro dell’Interno.

Da parte di Ghali, tuttavia, nessuna conferma (né smentita). Al contrario, sul suo profilo Instagram, ha condiviso dei post pubblicati da Roberto Saviano, il quale ha scritto: “Ghali ha solo chiamato Salvini col suo nome: razzista”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli