Scooter contro minivan a Positano, una vittima: arrestato autista del mezzo

·1 minuto per la lettura
Incidente a Positano
Incidente a Positano

Tragedia a Positano, dove giovedì 21 ottobre 2021 ha avuto luogo un incidente stradale in cui ha perso la vita una ragazza di 17 anni. Il suo scooter si è scontrato contro un minivan il cui autista è risultato positivo alla cannabinoide.

Incidente a Positano

I fatti hanno avuto luogo nella mattinata sulla strada che da Positano conduce a Sorrento. Secondo quanto ricostruito la giovane si stava recando a scuola a bordo del suo scooter quando all’improvviso il suo mezzo è stato travolto da un minivan turistico.

Immediata la chiamata ai sanitari del 118 che, giunti sul posto, non hanno purtroppo potuto far altro che constatare il decesso della giovane. Troppo gravi infatti le ferite riportate durante lo schianto, che si sono rivelate mortali e hanno vanificato ogni tentativo di rianimazione da parte degli operatori.

Incidente a Positano: autista positivo a cannabinoide

Presenti sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri della Compagnia di Amalfi che hanno effettuato i rilievi del caso e, sentito il magistrato di turno, hanno sottoposto a sequestro la salma. Secondo quanto appreso il ragazzo che si trovava alla guida del minivan turistico, 28 anni e originario di Pompei, sarebbe risultato positivo alla cannabinoide. Le autorità lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio stradale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli