Scoperta discarica abusiba nel parco pineta di Appiano Gentile

Cro/Ska

Roma, 30 gen. (askanews) - Il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Appiano Gentile ha individuato e sequestrato nei giorni scorsi un terreno di proprietà privata in comune di Binago sul quale era stata realizzata una discarica abusiva consistente in oltre 300 metri cubi di residui di demolizioni edili, materie plastiche, pannelli isolanti, bombole di gas ed altri materiali vari. Nel corso degli accertamenti è stato appurato che parte dei rifiuti era stata in precedenza data alle fiamme. La zona, ubicata all'interno dell'area protetta del Parco Pineta di Appiano Gentile, veniva utilizzata per lo svolgimento di un'attività illecita di gestione dei rifiuti. L'individuazione del sito era avvenuta con l'ausilio del Nucleo Elicotteri dei Carabinieri di Bergamo che durante dei voli di ricognizione finalizzati al controllo del territorio aveva individuato la discarica. L'area, avente un'estensione di 1600 metri quadrati, e tre autocarri utilizzati per l'attività illecita sono stati sottoposti a sequestro preventivo ed una persona di nazionalità albanese è stata segnalata all'Autorità Giudiziaria.

Del fatto ne verrà data comunicazione agli enti amministrativamente competenti per l'emanazione dei provvedimenti di relativa competenza finalizzati alla rimozione dei materiali ed al ripristino dello stato originario dei luoghi.