Scoperta discarica abusiva di 1.700 metri cubi in provincia... -2-

Red-Asa

Milano, 1 ago. (askanews) - "La scoperta di una discarica abusiva a Bornasco (Pavia) di 1.700 metri cubi in un'area di 4 ettari certifica che Regione Lombardia non ha mai sottovalutato il problema delle discariche illegali e che la sinergia tra i vari attori impegnati sul territorio porta sempre ottimi risultati" ha commentato l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato. "Voglio ringraziare - ha proseguito De Corato - la Procura della Repubblica di Pavia, i Carabinieri di Siziano, Lodi, Pavia, il Noe, i Carabinieri Forestali Arpa Lombardia. È grazie alla loro caparbietà e alla costanza dei controlli che si può sconfiggere questa piaga".

"È un modello vincente - ha aggiunto - che ha ulteriormente stimolato l'assessorato che guido a realizzare quanto previsto dalla legge regionale 6/2015 in merito alla: 'Disciplina regionale dei servizi di polizia locale e promozione di politiche integrate di sicurezza urbana' e, a breve, partiremo con i Nuclei Ambientali". "Nell'accordo siglato con le amministrazioni locali - ha concluso De Corato - inoltre è anche previsto un contributo 1,8 milioni di euro per l'acquisto di droni di ultima generazione, utili a individuare discariche che risultano visibili solo dal cielo".