Scoperta evasione fiscale milionaria di un collaboratore di giustizia>

La Guardia di Finanza di Bologna ha concluso un controllo fiscale nei confronti di un siciliano domiciliato fiscalmente nel capoluogo felsineo e oggi collaboratore di giustizia. L'uomo avrebbe svolto attività di procacciatore d'affari per conto di una società di scommesse on line, ma non avrebbe dichiarato i suoi redditi in Italia. fil/gsl

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli