Scoperta a Roma centrale spaccio in un'autofficina: un arresto

Red/Cro/Bla

Roma, 6 set. (askanews) - Blitz anti droga della Polizia di Stato che a Roma ha sgominato una centrale di spaccio nascosta in un'officina meccanica. Arrestato il titolare, sequestrati 86.150,00 euro in contanti, 7 panetti di hashish e oltre 100 grammi di cocaina. Sono stati gli agenti del Commissariato Esposizione, dopo un'indagine, ad individuare un'officina meccanica in zona Prati, usata come copertura per lo spaccio di cocaina e hashish.

A finire in manette per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente P.G., romano di 44 anni. Sequestrata la somma di euro 86.150,00 come probabile provento dell'attività di spaccio, 100 grammi di cocaina e hashish per un peso di circa 700 grammi.

(segue)