Scoperta tratta di esseri umani tra Grecia e Italia

webinfo@adnkronos.com

Tratta di esseri umani tra Grecia e Italia. E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Riccione: coadiuvati dal Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia divisione 'Sirene' e dall'esperto per la sicurezza di stanza ad Atene, i militari hanno dato esecuzione ad un mandato di arresto europeo emesso a carico di un pakistano residente in Grecia.  

L'uomo è ritenuto responsabile dei reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e soppressione di cadavere, connessi al ritrovamento - il 7 settembre dello scorso anno - di un corpo in avanzato stato di decomposizione occultato all’interno del canale di raccolta delle acque piovane in località Montalbano, nel comune di San Giovanni in Marignano (Rimini).