Scoperti 13 lavoratori irregolari in azienda d'olive trapanese

Xpa

Palermo, 9 nov. (askanews) - Tredici lavoratori irregolari sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Castelvetrano in un'impresa agricola attiva nel settore olivicolo. Due dei lavoratori erano inclusi, tra l'altro, in nuclei familiari beneficiari di reddito di cittadinanza. Questo è stato segnalato all'Inps affinché proceda a disporre il blocco del beneficio previdenziale e proceda alle sanzioni previste dalla legge. Il titolare dell'azienda è stato multato per 28mila euro. Nei prossimi giorni saranno ulteriormente intensificati i controlli nello specifico settore produttivo, finalizzati a reprimere il fenomeno dell'occupazione irregolare di lavoratori agricoli stagionali.