Scoperto vapore acqueo su un pianeta potenzialemente abitabile

Orm

Roma, 11 set. (askanews) - Del vapore acque rilevato su un pianeta che orbita attorno alla sua stella nella fascia abitabile candida K2-18b - questo il nome del pianeta - a potenziale sede di vita aliena. Si tratta del primo rinvenimento di vapore atmosferico su un esopianeta che orbita nella fascia abitabile della sua stella.

Le dimensioni di questa 'terra' sono molto superiori al nostro pianeta, da cui dista circa 110 anni luce: distanza troppo grande per l'invio di una sonda, quindi bisognerà attendere i telescopi di nuova generazione che saranno lanciati nel 2020 per ricercare la presenza di gas atmosferici che indicherebbero l'esistenza di organismi viventi. (Segue)