Scoppia una bombola di gas, un morto e tre feriti nel Casertano

Tragedia a Mondragone, nel Casertano, dove un anziano è rimasto carbonizzato in un incendio. È accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, in via Tessaglia, dove il rogo si è sviluppato nell'abitazione della vittima a causa dello scoppio di una bombola di gas. Oltre all'uomo deceduto, Michele Campoli, 75 anni, in casa al momento dell'esplosione c'erano la moglie, altri due parenti e una bambina. La piccola è rimasta fortunatamente illesa, gli altri tre adulti sono rimasti feriti, ma non sono in gravi condizioni.

L'anziano era stato dimesso da poco da un ospedale per problemi di salute ed è probabile che per questo non sia riuscito a uscire di casa in fretta. Sul posto i carabinieri di Mondragone e i vigili del fuoco per accettare le cause che hanno portato all'innesco della bombola di gas che ha poi sviluppato un incendio nella cucina dell'abitazione.