Scossa 4.3 nel palermitano, epicentro a largo di Cefalù. Non si registrano danni

·1 minuto per la lettura
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

È di magnitudo 4.3 la forte scossa di terremoto registrata dai sismografi nel palermitano, con epicentro al largo di Cefalù. Lo ha rilevato l’Ingv.

La scossa, avvertita distintamente dalla popolazione, soprattutto nei centri delle Madonie, è stata preceduta da altri due eventi sismici di intensità minore, alle ore 5:23 e alle 5:39, di magnitudo 2.0.

I centralini dei vigili del fuoco e della Protezione Civile stanno ricevendo centinaia di telefonate da persone allarmate, ma fino ad ora non si registrano danni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli